Logo grandeOggi, inauguriamo il blog di LeaderShe: uno spazio che – ci auguriamo – possa essere utile e piacevole per voi lettrici…e – perché no – anche per noi del team! 😉

LeaderShe – come sapete – si occupa di questioni inerenti il rapporto lavoro/genere e, in special modo, di tematiche attuali quali gender balance e diversity management.

  • dialoghiamo con le organizzazioni per mostrare come la componente femminile sia un “serbatoio” di talenti e di conoscenze/competenze fondamentale a cui attingere per migliorare il proprio successo anche in termini di business.
  • coinvolgiamo  gli uomini per permettere loro di conoscere meglio il soggetto donna e poter stabilire utili sinergie per gruppi vincenti.
  • creiamo e realizziamo percorsi e interventi finalizzati a migliorare le competenze delle donne, a valorizzare i talenti, a gestire meglio le fragilità, ad aumentare la consapevolezza di sé e del proprio valore, a…”prendersi cura” della propria carriera e, di conseguenza, della propria qualità di vita.

Crediamo  che le differenze non siano un limite ma, anzi, una potenzialità che – se opportunamente compresa, gestita e valorizzata – può condurre a un miglioramento complessivo per tutti i soggetti coinvolti (organizzazioni, uomini e donne).

Durante il nostro percorso, abbiamo maturato una consapevolezza: non si può andare ad agire su categorie come la leadership e il management femminili, senza approcciarsi alla questione con uno sguardo a 360°, che contempli ambizioni, ostacoli, esigenze, desideri, necessità…e anche tanti “non detti” che, ora, è arrivato il momento di esplicitare.

Così, mossi da questa consapevolezza, abbiamo deciso di creare uno spazio, una “stanza” – per il momento solo immaginaria/virtuale ma non ci poniamo limiti -,  in cui le donne (ma non solo) possano confrontarsi, condividere, imparare e  fare network.

Un blog (il nostro blog!) che ha come fil rouge tutto quello che ha a che fare con il lavoro, la carriera, lo sviluppo professionale, il network etc., quindi che sia un’occasione per conoscere altre professioniste, porre domande e trovare risposte, condividere la propria esperienza lavorativa, scambiare opinioni e saperi, creare/trovare nuove opportunità lavorative (ebbene si !) e molto  altro.

Quindi, nell’augurarvi buona lettura, speriamo – non solo che decidiate di seguirci ma, soprattutto – che vi facciate soggetti attivi, protagoniste, di questo nostro nuovo progetto.

PS: chiaramente, in perfetta sintonia con la nostra filosofia che incoraggia la differenza come fonte di arricchimento, saremmo ben liete di “accogliere” anche gli uomini; anzi, sarebbe estremamente interessante riuscire, magari con il tempo, a condurre un discorso che cancelli l’immagine diffusa del genere al pari di un problema delle donne.

A presto, il team di LeaderShe.